Brand Name

Blog

Italia settima industria mondiale. Intanto si prevede segno meno per il prossimo trimestre - E-Press - Editoria in tempo reale
Scrivere e condividere. Contaminando gli antichi strumenti con le nuove consuetudini. Dritti, con l'obiettivo di comunicare
  • Italia settima industria mondiale. Intanto si prevede segno meno per il prossimo trimestre

    Nel secondo trimestre di quest'anno la produzione industriale sconterà il rialzo messo a segno in quello precedente, avverte Andrea Montanino, capo economista di Confindustria. Gli scenari mondiali non sono tranquillizzanti, la domanda internazionale si va a ridimensionare mentre la mancanza di una politica industriale ben definita non rianima un mercato interno che già è debole di suo. Eppure il ritratto tratteggiato dal Rapporto 2019 "Dove va l'industria italiana" del Centro Studi Confindustriale (qui la sintesi) , presentato a Milano il 14 maggio, nella sede di Assolombarda, mostra i connotati di un sistema manifatturiero solido, collaudato, anche se cresce ancora a regime ridotto. Ma che rappresenta la settima forza industriale del mondo ed è nono nella classifica globale dell'export solo perché davanti all'Italia si inseriscono due Paesi come Olanda e Hong Kong fortissimi nel trading, ma non nella produzione.
    L'industria è la spina dorsale della nostra economia di cui, insieme con l’indotto, costituisce un terzo del Pil. Avrebbe bisogno, per svilupparsi adeguatamente, di continuità prima che di incentivi, di un esecutivo capace di indirizzare i provvedimenti, verificarne gli effetti e migliorarli, creare quella base di fiducia capace di evolvere in clima favorevole per favorire gli investimenti, come fa notare il direttore generale di Confindustria, Marcella Panucci. Il quadro tracciato dal Centro Studi è schematizzato in dieci messaggi chiave (cliccare per leggerli) : in un mercato meno globale, trainato dall'evoluzione digitale, ma reso più complicato da un intreccio fra multilateralismo e regionalismo, laddove il nostro Paese è riuscito anche recuperare il gap qualitativo che lo vedeva a inizio degli anni 2000 ancora distante dai competitor europei di riferimento, non è più il costo della manodopera la leva di competitività, ma la qualità dei prodotti e il livello delle tecnologie sviluppate e implementate. Siamo in piena transizione di cultura industriale, con un piano Industria 4.0 che ha già portato concreti benefici: non a caso un apposito capitolo del Rapporto confindustriale è proprio dedicato al tema. Dell’iper ammortamento, l’incentivazione fiscale che ha portato le aziende nel cloud e nei processi di integrazione completa in rete, hanno approfittato, contrariamente alle previsioni, in gran numero le piccole e medie imprese: ora è il momento della formazione, occorrono nuove professionalità per tradurre in vantaggio l’impiego delle attrezzature che sono state oggetto di investimento. Ma nell'ultimo anno una devastante discontinuità, solo parzialmente recuperata dal decreto crescita del Governo, che tuttora non è legge dello Stato, è intervenuta a raggelare fiducia degli investitori e prospettive, bloccando anche quel super ammortamento che aveva fatto crescere il mercato interno e che, ormai, solo tardivamente potrà esercitare effetti positivi nella riedizione il cui iter parlamentare andrà a concludersi solo dopo le elezioni europee. Accanto alle incertezze che pesano per i citati motivi sugli investimenti dei privati, brilla in negativo la latitanza degli impegni di Stato, segnati dal crollo, in particolare, della componente pubblica dedicata alle infrastrutture. Non aiuta, anzi complica non poco le prospettive nel quadro più ampio di scenario, l'assenza di una politica industriale europea, area che assorbe oltre i 2/3 delle nostre esportazioni: un'altra questione nodale, che richiede la sinergia fra le volontà politiche dei singoli Stati e l'azione corale in sede di Unione con piani e strumenti d'intervento e non più esercitando soltanto un'azione regolatoria. (qui il Rapporto 2019 in versione pdf)
     
     

    Lascia un commento

    La tua opinione è importante!
    I dati personali trasmessi saranno trattati direttamente da E.Press-Editoriale Press srl quale titolare del trattamento ed esclusivamente per lo scopo richiesto garantendo la riservatezza e la sicurezza dei dati. I dati personali saranno conservati solo il tempo esclusivamente necessario. Ogni interessato può esercitare il diritto di avere informazioni sui propri dati ai sensi dell'art. 7 dlgs 196/2003.

    La preghiamo quindi di fornire il suo consenso al trattamento dei dati cliccando sull'apposito riquadro.
    Attendere prego...
    Grazie della collaborazione!
    Il tuo commento è stato registrato in archivio
    e sarà visibile nel sito dopo l'approvazione amministrativa.
  • StartCup Campania 2019: i fondi ci sono, spazio a progetti di qualità
    StartCup Campania 2019: i fondi ci sono, spazio a progetti di qualità
    Nella scia del rosso Ducati, che ha vinto ieri la gara ...
    Ingegneri e  startup, l'innovazione che fa sviluppo del territorio
    Ingegneri e startup, l'innovazione che fa sviluppo del territorio
    C’è il collirio hi-tech realizzato con ...
    La Marca del Distributore è la locomotiva dei consumi in Italia
    La Marca del Distributore è la locomotiva dei consumi in Italia
    Un acquisto su 5 nei supermercati è a Marca del ...
    Togliamo le accise? Macché, aggiungiamo tasse sulle auto
    Togliamo le accise? Macché, aggiungiamo tasse sulle auto
    Esistono provvedimenti controproducenti: sono quelli che ...
    Papà Di Maio, il video che vince con un fax
    Papà Di Maio, il video che vince con un fax
    La scrivania con le calcolatrici, il lume, le ...
    L'Italia sul ciglio del viadotto
    L'Italia sul ciglio del viadotto
    di Enrico Sbandi L’Italia ha addirittura processato ...
    Partenza lanciata per Print4All e The Innovation Alliance in Fiera Milano
    Partenza lanciata per Print4All e The Innovation Alliance in Fiera Milano
    Un grande evento di sistema si è aperto oggi in ...
    Samsung ha copiato iPhone da Apple. Condannata, dovrà pagare mezzo miliardo di dollari
    Samsung ha copiato iPhone da Apple. Condannata, dovrà pagare mezzo miliardo di dollari
    553 milioni di dollari di multa per aver copiato il primo ...
    Siete osservati da Cambridge Analytica? Controllate a questo link
    Siete osservati da Cambridge Analytica? Controllate a questo link
    È stato reso noto il link che consente a ciascuno ...
    Nel fragore dello scandalo Facebook, Amazon Prime aumenta il prezzo dell'80%
    Nel fragore dello scandalo Facebook, Amazon Prime aumenta il prezzo dell'80%
    Da 19,90 a 36 euro. In un colpo solo. ...
    Ghana, disegna il Word sulla lavagna per spiegare il computer ai bambini
    Ghana, disegna il Word sulla lavagna per spiegare il computer ai bambini
    È già tanto avere un tetto e una lavagna, ...
    Braccialetto Amazon: finalmente una voce lucida
    Braccialetto Amazon: finalmente una voce lucida
    Ci voleva una penna chiara e lucida come quella di ...
    Ebbene sì, il robot che
    Ebbene sì, il robot che "inventa la lingua incomprensibile agli umani" è un cretino. Ma di talento
    Un consiglio: fate un giro in rete e confrontate i titoli, ...
    La partitissima dell'Innovazione si gioca a Napoli
    La partitissima dell'Innovazione si gioca a Napoli
    Per Napoli la notizia, paradossalmente, non è ...
    Cresce la meccanica strumentale italiana (+3,25%): è ripresa anche sul mercato interno
    Cresce la meccanica strumentale italiana (+3,25%): è ripresa anche sul mercato interno
    Nel 2016, il fatturato dell'industria italiana ...
    Con una app e una Mela la Federico II sta cambiando Napoli
    Con una app e una Mela la Federico II sta cambiando Napoli
      La foto di apertura non è della Academy ...
    #tuttappost: Napoli e Apple insieme per i primi 100 diplomati della iOS Academy
    #tuttappost: Napoli e Apple insieme per i primi 100 diplomati della iOS Academy
    "Voglio di più" di Pino Daniele in ...
    Dall'intermediazione alla validazione della notizia: «carta canta», anzi «carta vale»
    Dall'intermediazione alla validazione della notizia: «carta canta», anzi «carta vale»
    «Credo che la carta non scomparirà, ma ...
    Enjoy ripone lo scooter: e lo comunica bene
    Enjoy ripone lo scooter: e lo comunica bene
    Alla vigilia dell'estate, Enjoy mette il bloccasterzo ...
    4.0: un numero, una sfida, un'opportunità
    4.0: un numero, una sfida, un'opportunità
    Metti gli industriali non di un singolo settore, ma di una ...
    Mordi la mela, la sfida iOS ad Est di Napoli
    Mordi la mela, la sfida iOS ad Est di Napoli
    Si chiama iOS Academy, porta la firma della ...